I nostri fertilizzanti: LA SOLUZIONE ALLA CLOROSI contattaci

Algain - Collaborazione

Collaborazioni

La start up Algain Energy collaborando con l'Università di Firenze, da cui ne ricava la base per proseguire costruendo il proprio Know how. Attualmente coopera con il dipartimento di biotecnologie dell'Università di Verona, con cui si è aggiudicata il bando per il "miglioramento della produzione di biomassa da microalghe in fotobioreattori chiusi".
Algain Energy partecipa, inoltre, al progetto E-CO2, finanziato dal PSR 2007-2013 Regione Veneto, per il recupero e l'utilizzo di anidride cambonica dalla fermentazione del vino e per la valutazione dei potenziali antiossidanti, finalizzata a ridurre l'uso di solfiti nel vino stesso, che coinvolge diverse aziende vitivinicole della provincia e centri di ricerca nazionali. Le microalghe risultano infatti essere in grado di fissare la CO2 recuperata e gli antiossidanti da essa prodotti, che se addizionata al vino è capace di aumentare la conservazione.
Come portavoce dell'innovazione, Algain Energy partecipa anche alla mostra Energy del MAXXI di Roma, attraverso le microalghe e la loro capacità di produrre energia. Alla presentazione capitolina si è dimostrato che le microalghe, in certe condizioni di coltura, producono idrogeno molecolare, invece che rilasciare ossigeno molecolare, il quale può comodamente essere utilizzato come combustibile.
Infine Algain Energy si presenta con una sua proposta al bando per lo sviluppo del Sulcis Inglesiente in Sardegna: Alghe - EcoEnergia per la vita.

Siamo aperti a collaborazioni con aziende nel nostro ambito.

Alghe: nutrimento e benessere per la vita
Web Agency Colombo 3000